CRYPTO TG
Bitcoin halving Previsioni Prezzo Bitcoin

l’halving sarà un “non evento” per il prezzo di Bitcoin



Il dimezzamento del block reward di Bitcoin (BTC), previsto per il 2020, continua a generare opinioni contrastanti riguardo la questione prezzi: secondo un analista, il suo impatto sarà praticamente nullo.

In un tweet pubblicato l’1 dicembre, Jason Williams, cofondatore di Morgan Creek Digital, ha affermato che i mercati non subiranno variazioni significative dopo l’halving del prossimo maggio.

Williams: l’halving di BTC sarà un “non evento”

“L’halving di maggio 2020 non farà nulla al prezzo di Bitcoin. Sarà un non evento”, ha riassunto.

Il dimezzamento del block reward di Bitcoin ridurrà la quantità di BTC pagata ai miner per ciascun blocco da 12,5 BTC a 6,25 BTC. Come riportato da Cointelegraph, molti ritengono che l’evento rappresenti un catalizzatore per il prossimo mercato rialzista.

Ma anche sulle tempistiche degli effetti del dimezzamento, le opinioni degli analisti sono diverse, e alcuni credono che i mercati possano cominciare a reagire con parecchi mesi di anticipo.

Allo stesso tempo, come ha notato lo statista Willy Woo due settimane fa, l’attuale posizione di Bitcoin è in netto contrasto con la configurazione rialzista osservata nei due precedenti dimezzamenti. Quello del 2020, conclude Woo, sarà quindi “unico” nel suo genere.

Altri, come Jihan Wu,CEO del colosso del mining Bitmain, condividono lo scarso entusiasmo di Williams.

Abbondano i rumor sull’halving “unico”

La moltitudine di fattori che potrebbero potenzialmente influenzare l’effetto del dimezzamento ha fatto nascere divergenze persino all’interno dello stesso piccolo gruppo di partecipanti al mercato.

Anthony Pompliano, altro cofondatore di Morgan Creek Digital e ben noto sostenitore di Bitcoin, aveva affermato che a 7.200$, la coppia BTC/USD non ha ancora beneficiato degli effetti del dimezzamento.

“Nel prezzo non c’è ancora l’halving di Bitcoin”, ha twittato il 10 novembre. All’epoca, 1 BTC era scambiato per circa 8.750$, circa il 20% in più rispetto alla quotazione attuale.

Secondo il modello Stock-to-Flow, invece, il dimezzamento avrà sicuramente un impatto a lungo termine sulla criptovaluta. Entro il 2022, tale pattern prevede che la coppia BTC/USD avrà un valore di oltre 100.000$.





Source link

Related posts

Il numero di ATM di criptovalute continua ad aumentare, nonostante il crollo dei mercati

cryptotg

L’ex CEO di Bitmain Jihan Wu potrebbe lanciare una piattaforma di trading OTC nel mese prossimo

cryptotg

‘Cos’è Bitcoin’ fra le domande più cercate in rete nel 2018, svela Google Trends

cryptotg

Leave a Comment